Self teaching materials

Progresso globale: di cosa si tratta?

La Barra dei progressi, il progresso globale in eTwinning Live, è uno strumento che illustra quanta strada hanno fatto gli eTwinner nel loro viaggio in eTwinning. Il suo scopo non è quello di formulare giudizi sulla performance degli eTwinner, ma di illustrare quanto hanno fatto in eTwinning. Si può dunque considerare la Barra dei progressi come un’istantanea del proprio attuale portfolio di attività in eTwinning.

Il concetto è molto semplice: il sistema registra le azioni facilmente misurabili effettuate in eTwinning (registrazione, partecipazione a progetti, ecc.).

Inoltre, la Barra dei progressi tiene anche conto dell’utilizzo efficace dei Materiali per l’auto-formazione (si veda più oltre).

 

Le azioni che gli utenti possono condurre in eTwinning sono raggruppate in cinque aree:

  • Le basi
  • Comunicazione
  • Collaborazione
  • Networking
  • Qualità

L’idea è di dare agli eTwinner

  • Riconoscimento per i risultati ottenuti in eTwinning
  • Motivazione ad andare oltre le basi di eTwinning

Dove si trova la Barra dei progressi?

La Barra dei progressi si trova in ciascun profilo. Cliccando sul nome dell’insegnante, accedi al suo progresso globale. Cliccando su “a proposito di” sul profilo di qualunque insegnante, vedi il dettaglio delle Barre dei progressi.

Come funziona?

Gli utenti devono essere attivi in eTwinning (usando la piattaforma e le sue varie funzioni) per ottenere i progressi illustrati dalla Barra. I dati vengono raccolti in base alle azioni degli utenti, che corrispondono a un determinato numero di punti.

Il progresso viene alimentato da 2 tipi di azioni in ogni area:

  • Materiali per l’auto-formazione (Self Teaching Materials – STM) – che corrispondono al 30% del totale dei punti di ciascuna area
  • Uso della piattaforma – che corrisponde al 70% del totale dei punti di ciascuna area

Il totale è illustrato in percentuali nel progresso globale.

Prendiamo ad esempio l’area dedicata alle Basi:

Cosa sono i Materiali per l’auto-formazione (Self Teaching Materials – STM)?
I materiali per l’autoformazione sono a disposizione degli insegnanti registrati e sono collegati al sistema di rilevamento dei progressi. Questi materiali sono stati creati per supportare il progresso degli insegnanti e motivarli ad approfondire le diverse aree.


I materiali per l’autoformazione sono in continuo sviluppo e sono raggruppati per moduli tematici, in modo tale che alcuni possono essere usati anche come risorsa per la formazione live durante sessioni di training nazionali organizzate dalle NSS o nei PDW (Workshop per lo sviluppo professionale). Possono essere anche erogati dalle NSS tramite webinar su eTwinning Live.

Il vantaggio di guidare gli insegnanti verso gli STM collegandoli al sistema dei progressi è che in questo modo si fornisce ai docenti una comprensione comune di eTwinning, contribuendo al miglioramento della qualità dei progetti e dando agli insegnanti una maggiore consapevolezza riguardo al proprio stato e ai propri risultati.

Gli insegnanti dove trovano informazioni su questo?

Gli insegnanti possono trovare le informazioni su questo cliccando sul tab Supporto e nei Materiali per l’auto-formazione. Nella pagina dedicata ai progressi (dove si trovano le 5 barre dei progressi) c’è anche un testo di ‘aiuto’.